.

Certified

it

Tinture Capelli

itenesfrdeptruarbgcazhcsdaeletfafihihuidiwjakoltlvmsnlnoplroskslsvthtrukvi

Tinture Capelli : Esistono diverse tipologie di tinture per capelli. Possiamo distinguere quelle vegetali, quelle metalliche, quelle temporanee ed infine quelle sintetiche. Con il termine generico \"tinture\" si fa principalmente riferimento a quelle sintetiche. Tinture vegetali : Qui il termine tintura è utilizzato impropriamente. Infatti, queste sostanze non sono in grado di colorare l\'intero capello in maniera uniforme, ma si limitano a conferirgli riflessi colorati. Tinture per capelliLe tinture vegetali si estraggono dalle piante, sono poco allergizzanti e/o irritanti ma hanno una gamma limitata di colori. Una volta applicate, si legano al capello con legami deboli ad idrogeno, per cui il colore conferito ha una resistenza temporanea e non permanente. L\'henné è una sostanza vegetale colorante in grado di conferire ai capelli scuri una colorazione rosso-arancione con riflessi ramati, mentre sui capelli biondi o chiari produce riflessi color rosso-carota. Un\'altra sostanza vegetale è l\'AZULENE, che viene estratto dalla camomilla tramite spremitura delle sommità fiorite. L\'azulene è un riflessante per capelli biondi o chiari. La terza sostanza vegetale colorante è l\'INDACO, che viene estratto per macerazione dalle piante appartenenti alla famiglia delle Indigofere. L\'indaco di per sé dà una colorazione blu; per questo lo si utilizza in associazione con l\'henné allo scopo di donare ai capelli un riflesso rosso-brunastro. La molecola responsabile della colorazione blu è l\'indacano, che a sua volta tramite idrolisi origina indossile, il quale verrà ossidato formando l\'indaco. Tinture graduali o metalliche Queste tinture conferiscono al capello il colore desiderato in maniera molto graduale, per cui sono necessarie ripetute applicazioni. Le tinture graduali sono principalmente composte da sali metallici in grado di formare ossidi metallici, o di reagire con composti contenenti zolfo (originando solfuri metallici), come per esempio cheratina, cistina e cisteina. I sali in questione sono acetato di piombo e sali di bismuto, di rame, di nikel, di cobalto o manganese. La formulazione colorante tipo è quella del piombo acetato in soluzione acquosa di glicerina; essa presenta una serie di caratteristiche: Lavora molto lentamente per conferire la colorazione desiderata; Accentua la colorazione dei capelli scuri; Oltre all\'acetato di piombo si può utilizzare il nitrato d\'argento (AgNO3), che viene solamente impiegato in prodotti per ciglia e sopracciglia. La concentrazione massima è del 4%. Questa sostanza conferisce una colorazione nera brillante alla luce, perché a contatto con essa il nitrato d\'argento origina argento puro. Il nitrato di argento presenta una certa tossicità per l\'uomo; infatti sul prodotto viene riportata la dicitura “può essere nocivo, tenere lontano dagli occhi”.

Entra in Tinture Capelli

Encyclopaedic hair website

Tinture Capelli capelli Tinture Capelli acconciature Tinture Capelli estetica Tinture Capelli moda-capelli Tinture Capelli salute Tinture Capelli parrucchieri





Tinture Capelli

La tintura per capelli è un metodo attraverso il quale il capello viene colorato o decolorato. Lo scopo della tintura capelli può essere dalla copertura dei capelli bianchi, fino alla ricolorazione originale del capello precedentemente scolorito da altri trattamenti, ma il suo maggiore utilizzo però rimane quello di creare un nuovo look.

Il processo di tintura dei capelli, è un processo che può essere fatto sia in casa, tramite l'acquisto di prodotti per tintura capelli ma il risultato sarà "casalingo", a effetto "colata di colore", oppure in saloni di bellezza o parrucchieri professionisti, che, oltre alla colorazione dei capelli, aggiungono anche dei trattamenti per proteggere i capelli durante il servizio di colorazione. Il risultato sarà sicuramente molto modaiolo, personalizzato e adatto alla morfologia della persona.

Tipi di tinture

Colorazione temporanea

E' un tipo di tintura per capelli, che si applica sotto forma di shampoo colorante, o lozione. Lo scopo della colorazione temporanea è mantenere il colore ai capelli per un tempo breve che si riduce progressivamente dopo il primo lavaggio.

Colorazione semipermanente

A differenza della colorazione temporanea, la tintura per capelli semipermanente deve resistere ad un numero di lavaggi superiore che normalmente va dai 4 agli 8 lavaggi. Il principale obiettivo è quello di colorare i capelli bianchi o migliorare il colore naturale dei capelli. La differenza consiste nel fatto che le colorazioni semipermanenti non richiedono nessuna modifica preliminare.

Colorazione permanente

La tintura per capelli permanente consiste nel modificare definitivamente il colore, attraverso una reazione chimica che permette alle molecole di colore di penetrare nel capello. La tintura capelli permanente può rendere il colore dei capelli più scuro oppure può schiarire, ed è resistente a qualsiasi fattore esterno, compresi i lavaggi.

Decolorazione

La decolorazione è simile a alla colorazione, ma al posto di immettere colore all'interno capello, fa disperdere le molecole di colore naturale schiarendolo di diverse altezze di tono. Più tempo il decolorante viene lasciato agire, più il capello sarà schiarito. E' un trattamento indispensabile quando si vuole cambiare colore passando da scuro a chiaro ed elimina un'eventuale precedente tintura per capelli.

Rubriche di interesse

Tinture Capelli, parrucchieri, capelli, salute, saloni di bellezza, foto moda capelli, acconciaturem, estetica, vendita, cura calvizie, caduta capelli, colorazione, colpi di sole, balayages, meches, shatush, deja-vu, , Tinture Capelli, vendita prodotti per capelli, vendita prodotti per parrucchieri, vendita articoli per parrucchieri, vendita phon, vendita asciugacapelli, vendita piastre per capelli, vendita forbici per taglio capelli, vendita cure riscrescita capelli, vendita cure anticaduta capelli, vendita kerastase.
Tinture Capelli, vendita protoplasmina, vendita parrucche, vendita olio d'argan, vendita moroccanoil, vendita parlux phon, vendita spazzole per capelli, vendita pettini di legno, vendita abbigliamento per parrucchieri, vendita tinture per capelli, vendita shampoo speciali capelli.
Tinture Capelli, vendita arredamento parrucchieri, vendita corsi parrucchieri, affari, miglior prezzo, outlet prodotti capelli, made in italy

Gossip & News

14 Dec 17

coluccio APP

CHRISTIAN COLUCCIO STILISTA ti invita a scaricare la sua App!

Ora disponibile su App Store e Play Store.

L'applicazione per leggere tutti i giorni le ultime novità del fashion, scoprire le collezioni, le promozioni, etc.

Scegli i servizi e prenota un appuntamento direttamente dall'App.

SCARICA da ANDROID

SCARICA da iOS

VISITA IL SITO

14 Dec 17
 

Collecion: Unseen cut Wave
Ph: Annalisa Ceccotti
Make-up: Alessandra Poli
Dress: Alessandra Marchi

hair-collections

14 Dec 17
 

Collection: New Icons
Make-up: Patricia Sanchez
Clothing Styling: Yasmina Bass

hair-collections

14 Dec 17

HAIRCOLLECTION BeppeandMarcoUnali

 

Collection: Chipped Hair
Ph: Fabio Rinaldi
Make-up: Maria Elena Pascolo
Stylist: Maria Grazia Unali

hair-collections

14 Dec 17

acquisti online

Non esiste più un'unica tipologia di acquirente digitale o tradizionale: i consumatori di oggi hanno voglia di vivere esperienze di acquisto uniche e personalizzate dove online e offline si intrecciano.

Nel percorso d'acquisto il primo strumento d'informazione per i consumatori è il motore di ricerca seguito dai siti comparatori, delle recensioni sui forum e social. Al di fuori dell'online, il processo di orientamento all'acquisto si avvale della raccolta delle opinioni di amici e conoscenti e viene influenzato dalle vetrine dei negozi.  Tutti questi elementi sono i punti di contatto (touchpoint) tra azienda e consumatore; i touchpoint attivati prima di un acquisto online sono superiori a quelli utilizzati per l'offline: rispettivamente 1,6 contro 1,3. Ogni categoria di prodotto ha un punto di contatto in grado di orientare lo shopping: vetrine dei negozi, siti di abbigliamento, motori di ricerca, comparatori e review online, e-commerce, pubblicità tradizionale, newsletter, cataloghi via email, official brand page sui social, riviste e video dei prodotti. Tutti questi canali sono efficaci per l'acquisto di prodotti di bellezza e cosmesi, mentre i motori di ricerca, le adv online ed i pareri di amici lo sono per la salute ed il benessere.

Quali elementi stimolano la finalizzazione del'acquisto? Ci sono fattori che spingono all'acquisto vero e proprio nella fase formativa pre-shopping? Il 70% degli acquisti viene innescato da un trigger, cioè da un evento specifico che scatena la decisione di acquisto. Nel complesso, il trigger più rilevante è la comunicazione diretta da parte dei brand: il 27% degli acquisti è stimolato da email, sms e notifiche push che informano su promozioni o sulla disponibilità di un prodotto di interesse.

 



Entra in Tinture Capelli